venerdì 30 ottobre 2009

Crema di zucchine e caprino

Ottobre è quasi terminato e le foglie gialle guarniscono gli alberi che scorgo dalla mia finestra; il buio giunge furtivo e lesto e l'aria fredda si sofferma sempre più spesso intorno alla mia casa.
Tempo di zuppe consolatorie, di calduccio sotto le coperte, di profumo di mosto che proviene dal vicino, tempo d'autunno, una delle più belle stagioni dell'anno e allora cosa aspetti a regalarti la tua zuppa?
Io sono per le cose semplici, che sono quelle che, più di tutto, mi hanno riempito la vita e regalato serenità, così anche questa ricetta è apparentemente senza pretese, ma  mi ha lasciato proprio una bella sensazione: la foto non è un granchè, ma andavo di fretta....avevo troppa fame :)

Ingredienti:
2 zucchine tonde
circa 150g di formaggio caprino
mezza cipolla
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero

Far rosolare in un tegame la cipolla con l'olio, fino a che non appasisce, aggiungere le zucchine tagliate a cubetti e far stufare per circa mezz'ora. Salare non eccessivamente; frullare il composto con il frullatore ad immersione e rimettere sul fuoco. Sciogliere, nella crema di zucchine, il caprino ridotto in pezzi e continuare a mescolare fino a che la crema non assume la consistenza desiderata. Servire calda con una spolverata abbondante di pepe nero e, facoltativamente, con crostini di pane abbrustolito strofinati con un pezzetto di aglio.
Buon appetito

Con questa ricetta pertecipo alla raccolta di Stefania "Il formaggio: dall'antipasto al dolce"


3 commenti:

Milla ha detto...

Deve essere buona buona, quello che ci vuole per queste prime serate fredde! a presto

Federica ha detto...

mi piacciono le creme! la tua deve essere buonissima!

Stefania ha detto...

Bellissima ricetta, grazie per aver partecipato alla mia raccolta.
ciao
Stefania

Posta un commento