lunedì 12 ottobre 2009

Flan di ricotta e cioccolato


La domenica mattina....profumi di cucina che si diffondono in tutta la casa, momenti di relax per poter sfogliare riviste di cucina davanti al mio the fumante o per parlare con mia madre o per accarezzare il cucciolotto di turno in casa, possibilità di concedersi libertà alimentari che non ricorrono in settimana. Bello, dunque, sarebbe, completare la colazione con un sapore genuino, fatto da me, curato e desiderato in ogni sua parte. La scorsa domenica è iniziata così...
In tutta la mia "carriera" culinaria, c'è un ingrediente che non mi ha mai tradito e che ha reso sempre al massimo in qualsiasi preparazione, dolce o salata che fosse. Sto parlando della ricotta: versatile e saporita, la trovo un'irrinunciabile alleata, anche dell'ultim'ora.
Era un pò che rimuginavo sul concorso Sunday morning di Juls' kitchen e non riuscivo a decidermi su quale ricetta sperimentare. Poi, riguardando tra i vecchi appunti che raccolgo da tanto e che sono diventati il mio bagaglio indispensabile, ho ritrovato la ricetta di un flan dolce che ho rivisitato, introducendo il cioccolato che, secondo me, con la ricotta ed il rhum, si sposa proprio bene. Ne è venuto fuori ciò che vedete in foto, anche se la cosa più invitante è stato il profumo di cannella che si è sprigionato dal forno durante la cottura e che mi ha messo tanta allegria.

Ingredienti per 8/10 cocotte da forno:

500g di ricotta vaccina freschissima
5 uova
un cucchiaio di farina 00
80g di zucchero semolato
un bicchierino di rhum bianco
150g di cioccolato fondente ridotto in pezzetti
zucchero a velo
cannella in polvere

Preparazione:

Setacciare la ricotta, se necessario, poi lavorarla, in una ciotola, insieme ad un uovo intero e quattro tuorli (tenendo da parte gli albumi). Incorporare la farina, lo zucchero ed un pizzico di cannella; aggiungere il cioccolato ed infine il rhum. Montare gli albumi a neve ferma ed incorporarli al composto, delicatamente, dal basso verso l'alto per non smontarli. Ungere le cocotte da forno con il burro e riempirle con il composto non superando i 3/4 del recipiente. Spolverizzare la superficie con lo zucchero a velo mescolato alla cannella; infornare in forno preriscaldato a 160° per circa 40 minuti. Lasciare intiepidire per 15 minuti, poi servire, altrimenti consumare freddi, sono ottimi anche in tal modo.

Note: l'indicazione di non riempire troppo le cocotte non è casuale, perché, per una magia lievitante delle uova e della ricotta, il dolce si espande, gonfiandosi fin alla superficie (è praticamente un sufflè).
Non omettete la spolverizzata di zucchero a velo e cannella, conferisce al flan la giusta dose di dolcezza che, altrimenti non avrebbe ed, inoltre, contribuisce a creare una sottilissima crosticina caramellata alla superficie.
Spero che vi piaccia!

Con questa ricetta partecipo al concorso Sunday Morning  di "Juls Kitchen" e sponsorizzato da Macchine Alimentari


5 commenti:

Anonimo ha detto...

devo dire che il dolce è molto buono

Piccipotta ha detto...

ma che buono!!!!!
complimenti



Piccipotta
www.amaradolcezza.blogspot.com

Nicol ha detto...

#Per Anonimo:grazie, tu sei la mia cavia preferita!
#Per Giulia: grazie, mi fa piacere che tu sia passata, ho visitato il tuo blog e le tue ricette mi piacciono molto!

Juls ha detto...

Grazie per la tua partecipazione!!
bello scoprire il tuo blog
buona giornata!

Valentina ha detto...

Non vedo l'ora di farli!! ti farò sapere =)

Posta un commento