mercoledì 7 ottobre 2009

10 cose che conosco di me!



Mumble mumble....Intanto, grazie a Iana che mi ha invitato a giocare.
Strano e difficile dover parlare di sè stessi, forse perchè non lo faccio spesso e così vi ho già detto qualcosa di me: in realtà, il titolo del post indica la prospettiva che assume per me il giochino, perchè più che dirvi 10 cose che non sapete di me, devo cercare 10 cose che sono certa mi appartengano. Comunque, bando alle ciance...si comincia!

1)Dicono di me che sono buona, posso, forse un pò presuntosamente, affermare che è la verità. Mi spiego meglio: ciò che colgo nelle persone che incontro è quasi sempre il lato positivo, mi è difficile serbare rancore e così spesso mi ritrovo ad essere "accusata" di non proteggermi abbastanza. So che non potrei essere diversa da come sono, perchè la vita è per me una favolosa scoperta e non lo sarebbe se non riuscissi a vedere il bello dinanzi a me.
2)Amo incondizionatamente gli animali, con una propensione particolare per i miei tre cagnoloni. Sono, da molti, definita San Francesco, perchè forse gli animali sentono l'amore che provo per loro e così, soprattutto quando incontro un cane randagio, di solito non scappa via. Giro con il portabagagli pieno di scatolette e croccantini in modo da aiutare chi incrocia il mio cammino, ma penso sia ancora troppo poco.
3)Sono credente e credo in un Dio che ho "sentito" da vicino, non per ciò che mi è stato detto o insegnato, ma per quello che Lui è riuscito a comunicare al mio cuore. Mi identifico particolarmente con la visione francescana della vita e ritengo un dono la letizia che mi lega alla mia fede.
4)Sono fidanzata, da tanto, tantissimo tempo, con un uomo che ha compreso ogni mio passo, che mi ha spronato a respirare quando sarebbe stato molto più facile mettere il capo sotto la sabbia, che crede in me più di quanto io creda in me stessa, che amo tanto e che un giorno, non troppo lontano, sposerò.
5)Ho una famiglia che mi ama, dalla Terra alla Luna, nel senso che non tutti quelli che mi amano sono fisicamente qui con me. Credo che non potrei vivere senza sapere di poterli avere accanto, poichè ognuno di loro fa parte della mia carne e dei miei giorni.
6)Ho pochi amici, ma di quelli veri, di quelli che ti capiscono prima che tu parli, di quelli con cui non ti vergogni dei tuoi difetti, di quelli che, se guardi indietro, ci sono sempre stati.
7)Non so ancora quale sia la mia strada: mi sto laureando in Ingegneria ed ho particolare propensione per la grafica ed il web, mi piace la fotografia e spero, prima o poi, di potermi specializzare.Da autodidatta, sto imparando a lavorare a maglia ed uncinetto e mi rilassa molto vedere le mie creazioni prendere forma, ma il mio vero amore è la cucina, intesa come l'unico regno dove non mi senta fuori posto, o non abbastanza brava, o non abbastanza in tempo.
8)Amo la natura, incantevole ed imprevedibile nelle sue meraviglie e non c'è luogo più felice, per me, del mio giardino, nei pomeriggi d'autunno o di primavera, quando con i miei cani, passeggio lungo il viale assaporando i miei pensieri.
9)Con gli anni sono diventata più irascibile. Per quanto sono calma, tanto riesco ad essere furiosa e credo che la vita non mi abbia fatto molto bene in tal senso.
10)Ho paura della morte, soprattutto della morte di chi mi sta accanto, perchè sono consapevole della fragilità del mio cuore che vive per scorgere lo stesso mio sorriso negli occhi di chi amo.

Questa sono io, riassunta, rielaborata e spero non troppo noiosa. Ora tocca a Sabrine, Milla e Marjlet

3 commenti:

Milla ha detto...

Grazie per aver pensato a me, anche se ultimamente per mancanza di tempo non posto più nè premi nè altro, cmq grazie ancora . a presto

Anonimo ha detto...

la ditta sentitamente ringrazia!

Anonimo ha detto...

Sei molte altre cose ancora...e tutte belle e piene di magia, come tutto quello che fai.

Posta un commento