giovedì 14 maggio 2009

Polpettine di tonno


Da un pò di tempo volevo provare una ricetta che fa sempre la mia amica Vale con gli avanzi di purè, cos' ho approfittato sabato sera e l'ho rivisitata e riconvertita per utilizzarla per aperitivo.


Ingredienti:
Patate
burro
parmigiano
sale pepe nero
basilico fresco
tonno sott'olio sgocciolato

Per la panatura:
farina bianca 00
uovo
pepe nero
farina di semola
Olio per friggere: extra vergine di oliva oppure di arachidi; suppongo che vengano ancora meglio se le friggete nello strutto, ma perderebbero la caratteristica di piatto completamente vegetariano.

Lessare le patate e schiacciarle, ancora calde, con l'apposito schiacciapatate. Unire il tonno sgocciolato, il parmigiano, il burro a pezzetti, sale e pepe a piacere, basilico fresco ridotto in pezzetti. Amalgamare bene (il composto non deve essere troppo liquido) e far riposare per una ventina di minuti.Preparare tre piatti con, rispettivamente, farina bianca, uovo sbattuto, farina di semola mescolata a pepe nero. Con il composto preparato, formare palline grandi come una noce e passarle prima nella farina bianca,poi nell'uovo ed infine nella farina di semola. Friggere in olio bollente e, una volta cotte, metterle a scolare l'olio su carta per fritti.Sono ottime e, più grandi, potete utilizzarle come secondo. Io le ho servite, come si intravede dalla foto, in una ciotolina, infilzate da stecchini, in modo che i commensali potessero servirsi senza problemi sorseggiando l'aperitivo.Spero che le proviate e mi facciate sapere.
Con questa ricetta partecipo alla raccolta Il cibo in un boccone

1 commento:

Nanny ha detto...

Grazie per aver partecipato con queste squisite polpettine alla mia raccolta.
Grazie alla tua ricetta sono arrivata al tuo blog e sono rimasta strabiliata guardando i tuoi lavori,hai proprio delle mani d'oro.
Ti aggiungo tra i miei preferiti :))

Posta un commento