lunedì 17 settembre 2012

Perciati al forno e la cucina in "crisi"

Salve a tutti! Oggi ho deciso di scrivere un post ricco di notizie, ma credo che impiegherò più tempo del previsto, visto che ho Anna in braccio che "collabora" =)
Siamo stati al mare una settimana, per fortuna il tempo è stato davvero bello, ha iniziato a piovere il giorno che siamo andati via, e Anna ha avuto la sua prima esperienza con la spiaggia e l'acqua salata, anche se ha fatto il bagno nella piscinetta perché nel mare ha voluto immergere solo i piedini. Sotto l'ombrellone si è divertita moltissimo, sgambettando sul lettino ed esercitandosi nei suoi nuovi vocalizzi.
Io e mio marito, sebbene non abbiamo dormito granché, ci siamo rilassati ed abbiamo trascorso un po' di tempo insieme alla bambina che ne è stata contentissima.

Tornando a noi, voglio innanzitutto mettervi al corrente delle sorti della cucciola di cui al post precedente: per fortuna, un cliente di mio marito, venuto a casa con lui, l'ha vista ed ha deciso di adottarla per la sua bambina, così, dopo una settimana che è stata da noi, l'abbiamo accompagnata nella sua nuova casa, tra l'altro molto bella, situata in montagna e con tanto spazio fuori. 
Inutile dirvi che per me è stato uno strazio, perché mi ero già affezionata a lei e la cosa era reciproca, ma sono contenta perché ha trovato davvero una famiglia che le vuole bene. L'hanno chiamata Lalla e la sua nuova padroncina ne è entusiasta.
Punto due: ragionando in questo periodo di "magro" per tutti, ho riflettuto spesso, soprattutto al supermercato, accorgendomi di quante persone facciano spesa ormai solo seguendo i volantini delle offerte e quanto stia diventando difficile far quadrare i conti per una qualsiasi famiglia "normale".
Quello che veniva considerato il ceto medio è diventato, suo malgrado, il ceto dei nuovi poveri, pertanto ognuno, a suo modo, cerca di aiutare il bilancio familiare; anche io ho scelto di fare la mia parte, anche attraverso il blog, inaugurando una nuova rubrica, la cucina in "crisi".
Voglio, d'ora in poi, dare maggior spazio alle ricette che sono realizzabili spendendo poco, senza abbandonare naturalmente anche quelle che richiedono maggior spesa e fatica.
Darò per scontato che, in ciascuna cucina, ci siano degli ingredienti di base già in dotazione e, ogni volta che riesco, indicherò i prezzi degli ingredienti in modo che possiate rendervi conto del costo totale.
In realtà, basta riflettere maggiormente durante la preparazione di un piatto per rendersi conto che, spesso, è possibile adottare piccoli accorgimenti per renderlo più economico, ma non meno gustoso. Spero che l'idea vi piaccia e sia utile un po' a tutti. Iniziamo con la ricetta di oggi!

Perciati al forno

Ingredienti per 6 persone

500g di perciati (pasta lunga, simile al bucatino) €1,00
200g di mozzarella €1,50
50 - 60g di grana grattugiato €1,00
2 barattoli di pomodori pelati da 250g €0,39 cadauno
1 cipolla media
basilico fresco
olio extravergine di oliva
sale

Costo totale: €3,89

Preparazione

Soffriggere in una pentola la cipolla con l'olio d'oliva (circa un cucchiaio per commensale), farla consumare a fuoco lento ed aggiungere i pomodori precedentemente passati al passaverdure e qualche foglia di basilico secondo i gusti, a me piace che il sugo venga profumato. Lasciare cuocere e restringere fino a diventare un po' più denso, anche se non eccessivamente. Intanto tagliare la mozzarella a cubetti piccoli e metterla a scolare per eliminare il siero in eccesso.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente; nella pentola rigirarla con la metà del sugo di pomodoro e disporne metà in una teglia da forno (io ho utilizzato una pirofila di terracotta), spolverizzare con metà del grana, della mozzarella e con un mestolo di sugo. Coprire con l'altra metà della pasta, con l'altra mozzarella e con il restante pomodoro; ultimare con il grana rimasto. Infornare a 180° per circa 20 minuti ed ultimare con 10 minuti di grill. Lasciar intiepidire, porzione la pasta e servire. Buon appetito!



3 commenti:

Meggy ha detto...

Ciao, benrientrata e complimenti per questa nuova rubrica!Anch'io ultimemnte stavo riflettendo sulla spesa fatta seguendo i volantini e le offerte, io ancora non mi ci sono cimentata ma dovrei proprio farlo.Ottima questa pasta al forno, economica e golosissima.Ciao e buona settimana

Carla ha detto...

Mi sembra un argomento molto interessante visti i tempi che corrono; oltretutto mettendo i prezzi ci si rende conto in maniera ancora più precisa di quale sia la differenza di spesa tra mangiare in casa e fuori. Grazie per la ricetta , un saluto Carla

線上免費試看短片a片 ha detto...

夫妻做愛a片直播
網路交友
色18成人
色a片百科全書
免費18成人影城
成人搏奕
台灣kiss情 色文學區
線上賭博
亂倫小說
幸運賭博

Posta un commento