mercoledì 12 gennaio 2011

Pasta alla crema di cavolfiore


Miei cari, rieccomi!
La vita matrimoniale procede bene, mi sto abituando a gestire la casa, anche se, per fortuna, mio marito mi aiuta molto. Le giornate trascorrono tra alberi di Natale da disfare, lampadari da montare e pranzi quotidiani da preparare.
Ho lasciato la bietola in ammollo nell'acqua, prima di lessarla, per potervi scrivere di nuovo, con l'aria fredda che sembra ritornare dopo un giorno di sole. Stasera spero di potermi accoccolare sul divano, accanto a mio marito, magari a guardare un bel dvd, o ad addormentarci, mentre i cani ronfano sui tappeti.
Oggi voglio proporvi una ricetta che mi piace molto e che, anche la mia metà, ha apprezzato molto, sebbene, sulle prime, non fosse entusiasta all'idea di mangiare il cavolfiore. Ho dunque pensato di ridurlo in crema e dare alla pasta un'aria un pò più sofisticata :) Bhe, ha funzionato alla grande!
Spero che sarete curiosi di provarla: credo sia un modo carino di far mangiare i cavoli anche ai bambini.
Come sempre: baci e a presto!

Pasta alla crema di cavolfiore

Ingredienti per due persone

cime di cavolfiore 
2 spicchi d'aglio
olio extra vergine di oliva
sale 
pepe nero
parmigiano grattugiato
circa 200g di rigatoni o formati di pasta cavi, tipo gnocco o gnocchetti sardi.

Preparazione

Dopo aver lessato le cime di cavolfiore fino a renderle abbastanza morbide, scaldare in una pentola l'olio con l'aglio, far soffriggere ed aggiungere il cavolfiore, lasciandolo stufare per circa una ventina di minuti. All'occorrenza, aggiungere, durante la cottura, un pò di acqua bollente, e schiacciare i cavoli con i rebbi di una forchetta. Aggiustare di sale e pepe, frullare il composto con un mixer ad immersione, fino ad ottenere una crema e lasciar cuocere per altri cinque minuti. Cuocere la pasta in acqua bollente salata e scolarla al dente; ripassarla nella pentola insieme alla purea di cavolfiore ed un'abbondante spolverata di parmigiano reggiano. Amalgamare il tutto e servire caldo.
Buon appetito!

6 commenti:

Francesca ha detto...

Gustosissima!!! Complimenti

Pensieri e Delizie ha detto...

Questa variazione di pasta la faccio di tanto in tanto anche io e d'adoro!! è buonissima!!

Agus :) ha detto...

This looks delicious :D this weekend Im planning to make some homemade pasta, that´s why I remember your great blog!
Hugs,
Agus

Tania ha detto...

Oh, finalmente una moglie che non si lamenta del marito scansafatiche! :-)
Gustosa la pasta, baci!

Cinzia ha detto...

Ciao, bellissimo il titolo di questo blog, io sono una patita del tè...un po' meno dei cavolfiori, in qualsiasi forma..:-)
se vuoi puoi visitare il mio blog, un po' miserello, ...alcaffedelapaix.blogspost.com
Ciao!
cinzia

Zasusa ha detto...

ciao, passavo per invitarti a un gioco di scambio ricette, ti va di partecipare? ti aspetto qui
http://zasusa.forumattivo.com/t91-facciamo-un-gioco

a presto

Posta un commento