sabato 14 agosto 2010

La scia di una cometa...

Quando ero piccola e pensavo alla cometa, cercavo di immaginare la coda scintillante di questa stella per capire quale misteriosa magia la rendesse possibile. Se poi, la associavo al Natale, tutto diveniva ancora più straordinario: come faceva quella stella a sapere che sarebbe arrivato Gesù?
Oggi le comete vengono studiate dagli astronomi con molta più razionalità, ma, per me, non hanno perso la loro magia: per questo, quando c'è un qualsiasi richiamo ad esse, la mia attenzione viene sollecitata particolarmente.


Questa volta, la cometa che mi ha attratto è davvero fascinosa: riguarda i bambini ed i pasticci in cucina: come si può ignorarla? Sapete bene che sto parlando della Cometa pasticciona, encomiabile iniziativa di Mara e di Albertone che, in collaborazione con Cometa A.S.M.M.E., cercano di aiutare i bambini colpiti da malattie metaboliche.
Ho pensato molto a cosa preparare, perchè la ricetta doveva essere semplice ed appetibile per i bambini. Io non ho ancora figli miei, ma amo molto i bimbi e credo che ce ne siano moltissimi che hanno bisogno del nostro amore.
Quasi in extremis, ho deciso di preparare questi bicchierini al gelato: se ne vedono molti in giro e le riviste del settore ne sono piene, questa quindi è solo una mia versione rivisitata. Come contenitore ho utilizzato dei normalissimi bicchierini da caffè di plastica: non avevo le formine adatte. L'elemento croccante credo sia il punto forte di questa preparazione: credevo di non riuscirli a sformare dopo averli tolti dal freezer, ma basta passarli velocemente nell'acqua calda ed il gioco è fatto. Sono tornata bambina mangiandoli: la sensazione di aver creato un gelato mi è piaciuta davvero tantissimo =) Quelli che, di voi, hanno la gelatiera, potrebbero utilizzare un gelato fatto con le proprie mani, sicuramente, il risultato sarà ancora più buono.
Baci a tutti!



Gelo-stecchi ai cereali

Ingredienti per circa 12 bicchierini

500g di gelato fior di latte
palline di cioccolato ai cereali
biscotti togo cream fondente (o qualsiasi altro a bastoncino)

Preparazione

Lavorare il gelato con le palline al cioccolato (metterne secondo i gusti, ma non eccedere troppo), riempire i bicchierini ed infilare in ciascuno di essi un biscotto come bastoncino. Mettere in freezer a gelare; sformare i gelo stecchi e riporre di nuovo in freezer fino al momento di servire. Buon appetito!


9 commenti:

viola ha detto...

Che carini.....
Veramente deliziosi...
Io impazzivo per i togo....
da quanto tempo non ne mangio........
Bellissima idea.
Buona serata e buon ferragosto

manuela e silvia ha detto...

Ciao! possiamo avere anche noi uno di questi deliziosi bicchierini?!
un'idea anche troppo semplice, ma davvero particolare!
e che buoni!!!!
baci baci

dolci a ...gogo!!! ha detto...

la semplicità tesoro di un dolce goloso e croccantello coem piace a me!!!viva la cometa allora...baci imma

giulia pignatelli ha detto...

Nicol, ma che belle ricette e che belle foto, brava!! Mi sa che passerò spesso da queste parti

( parentesiculinaria ) ha detto...

Che carini! :)
Sembrano davvero le ricettine con cui si pasticcia da piccoli... Teneri e deliziosi!

SUNFLOWERS8 ha detto...

Deliziosi e diabolicamente geniali. Le proverò! Brava ;)
Sonia

Agus :) ha detto...

Hola Nicol! Me gusto mucho el principio de este post sobre lo que escribiste de los cometas (: Y este cometa de helado se ve delicioso y lo mejor es que con esto ayudas a otros niños.
Besos y que tengas un lindo día !
Agus

Andrea ha detto...

Ciao, davvero complimenti per le tue ricette!
In particolare i dolci sono davvero intriganti, perché non partecipi al mio concorso? Poi magari i libri in palio ce li hai già, però volevo invitarti lo stesso!
buona giornata!
Andrea

Simo ha detto...

Ma che idea fantastica, che belli...e che buoni!

Posta un commento